L’equipaggio siculo sulla 4×4 ceca ha dominato le insidie e vinto la movimentata 5^ edizione della gara targata Cst Sport. Sul podio al Traguardo di Marina di Patti anche Pollara – Siragusano davanti a Profeta – Raccuia entrambi su Skoda Fabia R5.

Hanno vinto il 5° Tindari Rally Totò Riolo e Maurizio Marin sulla Skoda Fabia R5 curata dalla Pool Racing ed equipaggiata con gomme Pirelli.
Dopo aver sfruttato le battute iniziali della gara messinese per ritrovare la confidenza con la potente vettura di Classe R5, il gioielliere volante ha attaccato duramente dando un forte scossone alla classifica, mentre gli avversari si vedevano costretti a rallentare a causa dell’improvviso acquazzone abbattutosi sul tracciato di gara. Riolo e Marin conquistavano un buon margine di vantaggio che permetteva loro di controllare gli attacchi di Marco Pollara sull’ultimo giro di prove, e di aggiudicarsi per la quarta volta su cinque edizioni il Tindari Rally.

Una grande emozione trionfare per la quarta volta sulle strade del Tindari Rally. Questa vittoria fa bene al morale di tutta la squadra, reduce dalla sfortunata stagione nel CIRAS. La nostra Skoda è stata un orologio svizzero, permettendoci di esprimere al meglio le nostre qualità contro avversari forti e giovani.

Totò Riolo

Grande gioia per Maurizio Marin che, ritrovaa vittoria al fianco di Totò dopo sei anni.

Una gara molto difficile, resa imprevedibile dalle condizioni meteo avverse che ci hanno perseguitato durante tutta la due giorni di gara. Sono molto felice di aver ritrovato la vittoria al fianco di Totò.

Maurizio Marin

Classifica Assoluta dell 5° Tindari Rally: 1 S. Riolo M. Marin su Skoda Fabia R5 in 42’10,7;2 M. Pollara R. Siragusano su Skoda Fabia R5 a 14,8; 3 A. Profeta S. Raccuia su Skoda Fabia R5 a 1’22,5; 4 S. Lo Cascio M. Castelli su Skoda Fabia R5 a 1’49,1; 5 C. Galipò T. Pintaudi su Skoda Fabia R5 a 2’01,0.

Lascia un commento