Reduce dal quarto posto assoluto al Rally Storico dell’Isola d’Elba, Totò Riolo si schiera ai nastri di partenza della classica gara palermitana su Equipe Stengher. Debutto assoluto con una vettura a trazione integrale per il giovane Ernest Riolo, al via su Peugeot 208 T16.

Un’annata senza sosta per il portacolori della Cst Sport. Totò Riolo, già vincitore della gara organizzata dalla Caccamo Corse fra auto moderne durante la scorsa edizione, sarà ai nastri di partenza della gara riservata alle Auto Storiche sulla Stengher motorizzata Bmw.

“Penso di poter definire la Termini-Caccamo come la mia terza gara di casa, al pari della Targa Florio e della Floriopoli-Cerda. Sugli otto chilometri che dividono i due centri abitati della provincia di Palermo ho ottenuto la vittoria diverse volte, l’ultima durante l’edizione svoltasi a luglio duemila diciotto. L’obiettivo è sicuramente fare bene per contribuire alla crescita del motorsport nel nostro territorio, mantenendo comunque la concentrazione verso gli appuntamenti che si separano del finale di stagione” – conclude il Gioielliere Volante.

Totò Riolo

Sarà una gara in cerca di riscatto per il giovane figlio d’arte di casa Riolo. Dopo le sfortunate prestazioni che hanno caratterizzato il suo duemiladiciannove, Ernesto si prepara a debuttare sulla Peugeot 208 T16 di classe R5, l’arma a quattro ruote motrici della casa del Leone, sul percorso amico della Termini-Caccamo che, durante la ventesima edizione della Cronoscalata, lo ha visto classificarsi in quarta posizione assoluta, vincendo la classe riservata alle vetture di Gruppo A.

“Sono molto emozionato per la possibilità di debuttare sul bellissimo percorso della Termini – Caccamo sulla Peugeot 208 R5.” – afferma un’entusiasta Riolo Jr – “La nostra gara servirà per prendere confidenza con la performante vettura francese, provando ad incrementare il nostro bagaglio di esperienza in vista dei futuri impegni rallystici.” –

Ernesto Riolo

 

totoriolo #targaracingclub #ernestoriolo #terminicaccamo #cronoscalata #hillclimb #cstsport #barbacciamotorsport #impromotorsport #sport #eventi #territorio

Lascia un commento