2018ArchivioOrganizzazione EventiUna Sera da Co-Pilota

Un bagno di folla ha accolto le vetture da gara e i piloti, emozionanti i ricordi del “Preside Volante” Ninni Vaccarella, ospite d’onore della serata.

Francesco Cappaodnia, Nino Vaccarella, Salvatore Geraci, Totò Riolo e Angelo Pizzuto

Nemmeno la pioggia è riuscita a fermare l’entusiasmo del #targaracingclub che, domenica 19 agosto, ha organizzato, in collaborazione con il Comune di Cerda, la 3^ edizione de “Una Sera da Co-Pilota”.

Con Totò Riolo, patron della manifestazione, e tanti altri piloti come Ernesto Riolo, Maurizio Plano, Stefano Dolce, Giuseppe Gianfilippo, Filippo Millonzi, Marco Stellino, Claudio Palermo, Totò Ortolano, Oliver Oliveri, Pietro Saia, Vincenzo Russo, Filippo Indovina, Fabio Lo Sicco, Angelo Castiglia, Giuseppe Scimeca, Enzo Sottile e Mario Ragonese, gli appassionati hanno goduto di una sera di divertimento e spettacolo motoristico. Le vetture hanno fatto da “Taxi” ai numerosi partecipanti, emozionati dal poter vivere l’esperienza del co-pilota per un giro al centro di Cerda, così, la Via Roma, teatro di grandi duelli negli anni d’oro della Targa, è ritornata palcoscenico del motorsport.

Alla manifestazione sono intervenuti Angelo Pizzuto, presidente dell’Automobil Club Palermo, Ninni Vaccarella, ospite d’onore, Salvatore Geraci, sindaco di Cerda e Totò Riolo.

Totò Riolo con la BMW by Power Drift Team

Pizzuto dichiara – Finalmente i motori ritornano su queste vie. Con la riapertura della strada che collega Cerda a Caltavuturo, la Targa Florio riacquista un tassello di fondamentale importanza storica e sportiva. Con questa serata e la Cronoscalata Floriopoli- Cerda, i cittadini si stanno preparando a riaccogliere la 103^ Targa Florio.

Maurizio Plano su Porsche by SPM Historic

Ninni Vaccarella, plurivincitore della gara siciliana, dice ai microfoni:

– Cerda è sempre nel mio cuore. E’ strano camminare a piedi su queste strade, dove ai miei tempi sfrecciavamo velocissimi per la Via Roma verso la conquista della Targa Florio.
Manifestazioni come questa permettono alla gente che non conosce il motorsport di affacciarsi in prima persona nel nostro fantastico mondo. Cerda – continua il Preside Volante – mantiene viva la sua tradizione, partecipando con la gioia e l’entusiasmo dei bei tempi andati. –

Marco Stellino e Marco Lombardo del Power Drift Team

Il Sindaco Geraci, contento del numeroso pubblico, interviene dicendo:

– Un obiettivo fondamentale del mio mandato è riportare in alto la tradizione motoristica cerdese. Le nostre Tribune sono state teatro di capitoli fondamentali della storia dell’Automobilismo. Con i miei collaboratori intendo dare un apporto fondamentale al ritorno della Targa Florio nella nostra cittadina, azione che porterà solo vantaggio alla cittadinanza, dato il numeroso pubblico che “A Cursa” muove. –

Totò Riolo, beniamino locale, tre volte vincitore della Targa Florio Rally e organizzatore della manifestazione, soddisfatto, dichiarava a fine serata:

– Dopo un po’ di tempo siamo riusciti a riportare le auto da corsa nel centro della nostra cittadina. Per questa serata la parola d’ordine era “sicurezza”, base fondamentale affinché tutti abbiano potuto divertirsi con tranquillità. – Continua Riolo – Sono molto contento per la buona riuscita di questo evento, frutto di tanta preparazione e lavoro dietro le quinte. Ci tengo a ringraziare i ‘miei’ ragazzi del #targaracingclub, sempre pronti e disponibili ad affiancarmi in ogni avventura.

Fabio Lo Sicco su BMW

Un ringraziamento speciale va a tutti i nostri collaboratori, che hanno reso possibile tutto ciò: tutti i piloti presenti alla manifestazione, con annessi collaboratori e aiutati, la Targa Racing Club con i ragazzi che hanno gestito l’evento, la Power Drift Team, il comitato organizzatore dell’estate Cerdese, nella persona di Francesco Cappadonia, l’assessore allo sport Cristian Vivirito con i ragazzi del Motoclub Limite 90, gli sponsor della manifestazione quali Diamond Castro’s Pub, Unsic Cerda e Leta Trasporti. Ringraziamo anche Rain Produzione per Foto e Video, The Family Las Vegas per la simulazione e i fotografi presenti.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Articolo e foto by Andrea Ippolito

Lascia un commento