2017Archivio
La scuderia messinese con il driver palermitano ed il navigatore toscano sulla WRC della PA Racing alla prima del Campionato italiano WRC che si svolgerà il 5 e 6 maggio

La scuderia CST Sport sarà presente con Totò Riolo ed Alessandro Floris su Ford Fiesta WRC, al 50° Rallye Isola d’Elba, prima gara del campionato Italiano WRC del 5 e 6 maggio.

Podio: Paolo Porro, Paolo Cargnelutti (Ford Focus WRC #1, Bluthunder Racing Italy), Salvatore Riolo, Alessandro Floris (Peugeot 208 R5 #9, Cst Sport Srl), Tobia Cavallini, Sauro Farnocchia (Ford Fiesta WRC #8) – Foto Rallye Elba Edizione 2016

Il pilota palermitano di Cerda più volte vittorioso sulle strade dell’isola con le auto storiche ed l’esperto navigato che sulle strade di casa ha vinto con le auto moderne e con le storiche, completano l’articolato programma sportivo 2017 pianificato con CST Sport, che prevede la partecipazione nella blasonata gara che da il via alla sempre più altisonante e spettacolare serie tricolore, che vanta auto in arrivo dal mondiale rally ed un livello di concorrenti di altissimo livello. Riolo e Floris saranno al via con la Ford Fiesta WRC della PA Racing, auto di classe regina per puntare dritti ai vertici. L’equipaggio dopo vari successi al rally elbano lo scorso anno è salito sul secondo gradino del podio.

Salvatore Riolo, Alessandro Floris (Peugeot 208 R5 #9, Cst Sport Srl)  Foto Rallye Elba Edizione 2016

-“E’ tra i rally più impegnativi del panorama nazionale e c’è un elenco iscritti davvero ricco – è il commento di Riolo – una gara tanto affascinante quanto selettiva con le sue prove ad alta spettacolarità che non consentono nessuna imperfezione. Conosciamo la gara e questo sarà un elemento a nostro favore. Usiamo la Ford Fiesta world rally car per la prima volta, ma la professionalità di PA Racing è senz’altro una garanzia in una gara dove poter apportare delle modifiche anche in gara è fondamentale per le strategie della competizione. La bravura e la conoscenza delle prove da parte di Alessandro è una sicurezza”-.

-“Correre con Totò è sempre una grande motivazione – ha spiegato Floris – abbiamo inserito questa gara nel nostro programma perché fa parte della pianificazione sviluppata per i nostri partner con CST. Una vettura top per disputare un appuntamento importante e famoso al meglio delle potenzialità”-.

Il 50° Rallye Isola d’Elba prenderà il via da Portoferraio alle 17 di venerdì 5 maggio alla volta delle cinque prove speciali che comporranno la prima parte di gara, di cui tre in notturna. Sabato 6 maggio altri quattro crono prima del traguardo sempre nel cuore della splendida cittadina elbana alle 15. Saranno 334,58 i Km dell’intero percorso di gara di cui 117,40 suddivisi tra i nove ratti cronometrati.

Articolo by Erregimedia.com

Salvatore Riolo, Alessandro Floris (Peugeot 208 R5 #9, Cst Sport Srl) Foto Rallye Elba Edizione 2016

Lascia un commento