2017Archivio

Sulla “Collesano” Andrea Nucita è risultato il migliore dei “nostri” con il quarto tempo assoluto. Decimo Totò Riolo seguito da Alessio Profeta e Marco Pollara

Salvatore Riolo, Gianfranco Rappa (Abarth 124 Rally #11, CST Sport)

Umberto Scandola e Guido D’Amore hanno aperto la terza prova del CIR aggiudicandosi la prima “Piesse”. Lungo gli 1,8 chilometri della “Collesano 1” la coppia Skoda, a bordo della Fabia, hanno fermato i cronometri ad 1’51”9. Dietro di loro si sono attestati, tre decimi, Simone Campedelli e Pietro Ometto (Ford Fiesta) seguiti dai vincitori della passata edizione Paolo Andreucci ed Anna Andreussi (Peugeot 208 T16 in 1’53”7).

Come da pronostico i migliori dei siciliani sono risultati Andrea Nucita e Marco Vozzo

Salvatore Riolo, Gianfranco Rappa (Abarth 124 Rally #11, CST Sport)

La coppia “targata” Phoenix è stata autore del quarto tempo in 1’53”8 attestandosi ad appena un decimo dal toscano ufficiale Peugeot. Ottimo decimo tempo per Totò Riolo e Gianfranco Rappa (Abarth 124 Rally) in 2’03”8 seguiti dalla Fiesta R5 del giovane Alessio Profeta con Massimiliano Alduina alle note. I due alfieri dell’Island Motorsport hanno chiuso la prova in 2’03”1. Stesso tempo, ma con la “piccola” 208 VTI, per gli “Ufficiali” Marco Pollara e Giuseppe Princiotto.

Marco Pollara e Giuseppe Princiotto

Gli equipaggi riprendono il “via“ domani alle 9.30 dal Targa Florio Village di Campofelice di Roccella

Il primo “giro” di prove della prima tappa sarà inaugurato dalla PS2 “Gratteri 1” (13,4 km) alle 10.27, seguita a ruota dalle PS3 “Piano Battaglia 1” (14,3 km) alle 10.59 e PS4 “Castelbuono 1” (14,9 km) alle 12.08. Alle 13.24 è previsto il primo riordino di giornata e seguente assistenza a Campofelice di Roccella. Alle 15.06 la PS5 “Gratteri 2” inaugura il secondo giro, che si concluderà con la PS6 “Piano Battaglia 2” alle 15.38 e la PS7 “Castelbuono 2” alle 16.47. Dopo il secondo riordino e assistenza, in serata la PS8 è la ripetizione della prova spettacolo di Collesano con start alle 19.22.

Le classifiche della prima Prova Speciale

www.siciliamotori.it

Lascia un commento